Come mantenere i capelli sani durante la quarantena

Come mantenere i capelli sani durante la quarantena

Per molte persone il tempo è un vero lusso. Pertanto, se sei uno di quelli che hanno sempre mille cose in sospeso e hai ore al giorno per farle, la quarantena è la tua occasione! Certo, tra tante videochiamate, pulizia e cambio dell'armadio, non dimenticare la cosa più importante: abbi cura di te.

Nelle prossime settimane ti lasceremo alcuni suggerimenti in modo che tu possa affrontare questa situazione nel miglior modo possibile e in modo che impari a coglierne il lato positivo. Oggi vi diamo alcuni consigli per uscire dal carcere indossando una capigliatura scandalosa.
 

1. Lavare i capelli con lo shampoo giusto

Anche se ad alcuni può sembrare ovvio, non tutti sono così chiari su quale shampoo richiedono i loro capelli. Inizia scoprendo com'è il tuo tipo di capelli e quali sono le sue esigenze. Se ci concentriamo sulle categorie più generali, opta per il Ginger Balance Shampoo se hai i capelli grassi e il Papaya Recovery Shampoo se sono secchi o normali. Entrambi provengono dal marchio Khoi.
 

2. Scommetti sul naturale

Alcuni prodotti per capelli includono solfati e altri componenti chimici nella loro formula. Se vuoi fornire la migliore cura possibile ai tuoi capelli, devi evitarli a tutti i costi e arrenderti al naturale. Questa quarantena è un buon momento per passare alla bellezza onesta e coscienziosa. In KRIIM siamo fortemente impegnati in questa filosofia e Solito, l'ultimo marchio entrato a far parte della nostra famiglia, la rappresenta perfettamente. I suoi shampoo solidi e il balsamo anti-crespo (8,95 €) sono perfetti per prendersi cura dei capelli sostenendo un consumo responsabile e zero sprechi.
 

3. Non dimenticare l'idratazione!

Sappiamo che quando devi lasciare agire un prodotto per più di due minuti, puoi affrettarti e dimenticarti di seguire le istruzioni. Adesso non ci sono scuse! Approfitta di questi giorni per utilizzare una maschera come la Multi Vitamin Recovery Hair Mask di Khoi, lasciandola agire per tutto il tempo necessario. Scoprirai perché vale la pena aspettare.
 

4. Utilizzare prodotti specifici

È importante adattarsi alle esigenze che i nostri capelli presentano a seguito della quarantena. Questa situazione fa sì che molte persone sentano che i loro capelli hanno bisogno di forza extra o che cadono di più. È qualcosa di totalmente normale a causa del costante nervosismo in cui viviamo e per risolverlo proponiamo il Recover Castor Oil di Khoi. Un prodotto che, se non bastasse, dona idratazione, nutre la cuticola, condiziona i capelli e aiuta ad eliminare la forfora.


Cosa ne pensate dei nostri consigli? Approfitta di questi giorni per seguirli e vedrai come i tuoi capelli ti ringraziano.



←  I18n Error: Missing interpolation value "titolo" for "Torna a {{ titolo }}"